Palermo, buona la prima, a Marsala decide Lucera

E’ bastato un gol di Lucera, appena entrato, al Palermo per portare a casa il derby contro il Marsala. Partita avara di emozioni. Leggi tutto

Tag Archives: risultato

Gila risponde a Perisic, pari tra Palermo ed Inter

Share

Forse alla vigilia si sarebbe firmato per un pari, ma alla luce di quanto visto in campo il Palermo avrebbe meritato qualcosina in più.

Il Palermo torna a sorridere, al Dall’Ara decide Vazquez

Share

Dopo quattro sconfitte consecutive, il Palermo torna alla vittoria e smorza le tensioni in casa rosanero. Contro il Bologna dell’ex Delio Rossi, decide il gol di Franco Vazquez, abile nell’inserimento e freddo nel battere a rete a tu per tu col portiere.

Doppio Chochev, il Palermo batte 2-1 il Genoa

Share

Una doppietta di Chochev permette al Palermo i superare il Genoa dell’ex Gasperini ed oltrepassare la fatidica quota 40 in classifica. Rosanero che nel primo tempo hanno offerto un ottimo calcio ed i due gol realizzati stanno anche stretti. In entrambe le occasioni è Chochev a trovarsi a pochi passi dalla porta avversaria ed a battere per due volte Lamanna. In tutti e due i gol c’è lo zampino di Dybala che nel primo pesca Rispoli a centro area, nel secondo invece resiste alle cariche e serve al bulgaro un pallone da battere in rete. Nella ripresa invece il Genoa parte meglio ed infatti arriva il gol di Iago Falque che sul filo del fuorigioco riesce a trovarsi davanti a Sorrentino ed a superarlo. Il Palermo offre un gioco meno spumeggiante ma non mancano le occasioni. Dybala sembra indiavolato ed è solo la traversa a negargli il gol dopo un gran destro a giro. Anche Lazaar sfiora di poco il palo. Ma la partita resta aperta ed il Genoa fino all’ultimo prova a creare qualche grattacapo. In realtà c’è solo qualche mischia, qualche cross e poco altro. Il Palermo resiste bene ed alla fine porta a casa tre punti che gli permettono di agganciare momentaneamente l’Inter e comunque di preparare più serenamente la trasferta di Parma.

Palermo-Juve 0-1, Morata stende i rosa

Share

È bastato un gol di Morata a venti minuti dalla fine alla Juventus per piegare il Palermo allo stadio Renzo Barbera.

Palermo, rosa sbattono sul muro Empoli, al Barbera solo 0-0

Share

Uno 0-0 per il Palermo al Barbera contro un Empoli che ha saputo neutralizzare la formazione rosanero. Le occasioni migliori sono arrivate nel primo tempo.

Lazaar-Vazquez-Rigoni, Palermo spettacolo affossa il Napoli

Share

Un Palermo solido e a tratti spettacolare asfalta un Napoli inesistente al Barbera e si rialza subito dal tonfo di San Siro. Una partita in cui i rosanero hanno rischiato davvero poco e nulla mentre i partenopei sono rimasti imbrigliati dal pressing dei giocatori rosa.

Palermo, Dybala-Belotti stendono il Verona

Share

Sofferta ma meritata vittoria per il Palermo che di fronte ai tifosi di casa supera 2-1 il Verona di Mandorlini. Il gol di Tachtsidis dopo 8 minuti aveva scombinato i piani di Iachini ma il Palermo non si è perso d’animo ed ha preso in mano la partita, regalando poi poco e nulla agli scaligeri.

Palermo schiacciasassi al Barbera, Cagliari travolto 5-0

Share

Palermo show alla ripresa del campionato contro un Cagliari disastrato, nonostante l’esonero di Zeman e l’arrivo in panchina di Gianfranco Zola. Un 5-0 che non è un punteggio severo per quanto visto in campo.

Palermo, Vazquez non basta, rosanero raggiunti dall’Atalanta

Share

Un Palermo a due facce quello che esce con un pareggio dallo stadio Azzurri d’Italia di Bergamo. Contro l’Atalanta dell’ex tecnico Colantuono, i rosanero per due volte si trovano in vantaggio di due reti ma si fanno rimontare e rischiano pure di perdere la gara. Il primo tempo è tutto di marca rosanero. La squadra fa un pressing asfissiante e tiene un ritmo incredibile. Su assist di testa di Vazquez, Rigoni fa 1-0 ad inizio gara. El mudo poi si inventa un pallonetto incredibile e batte Sportiello per il 2-0. L’arbitro però fischia un rigore molto generoso, per non dire inesistente, e Denis riapre la gara. Passa poco e lo stesso Vazquez firma il 3-1 rosanero che chiude il primo tempo. Nella ripresa però in campo c’è un’altra Atalanta, molto più offensiva e molto più precisa. Al primo errore, Maxi Moralez infila Sorrentino. Ma il gol del pareggio è già nell’aria. Al secondo errore difensivo Denis fa 3-3. Sulle ali dell’entusiamo, l’Atalanta continua a spingere in cerca della vittoria. Cigarini colpisce un palo clamoroso. Il Palermo però prova a riportarsi avanti. Ci va vicino Maresca con un calcio di punizione appena sopra l’incrocio. Nervi tesi nel finale. La partita diventa molto più fisica. Il risultato però non cambia. Prossimo match il 6 dicembre al Barbera contro il Cagliari.

Palermo, Belotti al 93′ regala i tre punti contro il Sassuolo

Share

Ad un passo dalla beffa Andrea Belotti regala al Palermo tre punti pesantissimi. Contro il Sassuolo i rosanero soffrono, rischiano più del dovuto ma alla fine, in pieno recupero, conquistano la vittoria.