Palermo, buona la prima, a Marsala decide Lucera

E’ bastato un gol di Lucera, appena entrato, al Palermo per portare a casa il derby contro il Marsala. Partita avara di emozioni. Leggi tutto

Tag Archives: posto

Beach Soccer, tra i rimpianti arriva il quinto posto: Panarea ko

Share

Ultimo atto, ultimo sforzo per onorare fio alla fine un campionato amaro. La Domusbet Catania, dopo il successo di ieri contro la Belpassese, firma anche quello con Panarea che vale il quinto posto.

Beach Soccer, Belpassese travolge Roma e chiude settimo

Share

Esito felice per la Belpassese nel week end che assegna il tricolore di beach soccer. Gli etnei, già lieta sorpresa della stagione 2013 per la qualificazione alle fasi finali di S.Benedetto, surclassano Mare di Roma conquistando il settimo posto. All’interno cronaca e tabellino del match.

Beach Soccer, Catania supera Belpassese. Oggi per il quinto posto

Share

Difficile scendere in campo con l’amarezza della sconfitta e dell’eliminazione ancora che brucia. Difficile ancor di più dimostrare la personalità giusta per chiudere con onore una Final eight scudetto dove dovevi essere protagonista fino all’ultimo. Ha reagito bene la Domusbet, come doveva, come era doveroso fare. 

Badminton, 5-0 a Bolzano, Mediterranea chiude al primo posto la regular season

Share

Con la vittoria per 5-0 su Bolzano la Diesse-Mediterranea chiude il campionato regolare al primo posto e sfodera ancora una prestazione di ottimo livello, che conferma la sua forza, rispondendo così colpo su colpo agli attacchi del Bc Milano.

Basket, Alcamo sconfitto a Cagliari, ultimo in solitario

Share

Che la serie A1 fosse differente dallo strepitoso campionato giocato lo scorso anno in A2, Alcamo e Cagliari lo avevano capito già nelle prime 9 giornate,avendo totalizzato solo una vittoria peraltro in trasferte inaspettate. Sabato doveva essere la partita della verità,uno scontro diretto per la salvezza, obiettivo più volte dichiarato da entrambe.

Hockey prato 9^ giornata A1 F, è un “Cus-tris”: Catania espugna Pisa

Share

Secca vittoria nella nona giornata di A1 femminile per le ragazze del Cus Catania, che chiudono in bellezza il girone d’andata. Le etnee si impongono sul campo del Cus Pisa, interrompendo la striscia negativa di due sconfitte nelle ultime due gare. Una vittoria che vale il sorpasso in classifica proprio ai danni delle toscane.

Mondiali scherma, si ferma in semifinale la corsa della sciabola azzurra

Share

Finale sfumata per la sciabola maschile. Al Palaghiaccio Montano e soci escono sconfitti da una vera e propria battaglia contro la Bielorussia.

Pallanuoto, botte in acqua e il Trofeo Aretusa finisce senza un vincitore

Share

Brutto epilogo del quadrangolare svoltosi sabato scorso a Siracusa. La finalissima tra Venosan Orizzonte e Sturm Cehov è stata sospesa sul 12-12 a causa di una rissa. La gara non ha avuto un epilogo, ed il trofeo non è stato assegnato.

Beach volley femminile, Catania e la Sicilia sul tetto d’Italia

Share

Nelle finali scudetto di San Salvo la coppia siciliana Mazzulla-Lo Re corona un week end straordinario e conquista il tricolore. Messinese la prima, catanese la seconda, hanno dato vita ad una finalissima a forti tinte Trinacria, se è vero che dall’altra parte della rete insieme a Laura Cavalluzzi c’era la catanese Margherita Chiavaro. Svolta per il trionfo il successo in semi ieri contro le avversarie di sempre e detentrici del titolo Fanella-Campanari. La Sicilia si riappropria dello scudetto di beach femminile dopo 8 anni. Nel 2003 l’ultimo successo, firmato dalla coppia tutta etnea Chiavaro-Malerba.

Beach soccer, Catania chiude la stagione 2011 al quarto posto

Share

Il Catania beach soccer chiude al quarto posto la Final Eight scudetto. Dopo la sconfitta di mercoledì, in semifinale contro Colosseum, la band di Belluso, svuotata dalla mancata qualificazione alla finale, ha lasciato spazio ai giallorossi della Roma. Una non gara, con un dominio della Roma nel punteggio e nel gioco. Salgueiro tra primo e secondo tempo è riuscito a limitare i danni ma Roma ha chiuso già la prima frazione sul 2-1. L’unica rete dei rossazzurri era stata messa a segno da Galvan per il momentaneo pareggio.