Pallanuoto A1 F – Blackout Orizzonte, Imperia vince in rimonta alla ”Zurria”

Share

Prima parte di gara di ordinaria amministrazione, poi il crollo. La Geymonat Orizzonte Catania perde 7-6 con la Mediterranea Imperia alla piscina “Zurria” nella penultima giornata della regular season di A1femminile. Qui di seguito la cronaca dell’incontro seguita in modalità live.

Osservato un minuto di silenzio per le vittime nell’attentato di Boston.

1°T Match iniziato. 7.37 Al primo affondo segna la Di Mario: 1-0. 4.08 Pregevole azione corale, assist morbido di Marletta e tap-in vincente di Aiello, 2-0. 2.05 Perrault in superiorità numerica, 3-0. 1.01 Botta vincente dal perimetro di Stieber, 3-1. Finisce la prima frazione.

2°T Al via il secondo tempo. 7.49 Palomba di Tania Di Mario, 4-1. 5.56 Gol di Marletta, 5-1. 4.53 Capanna chiama il primo time-out per Imperia, intanto nell’Orizzonte Radicchi e Garibotti hanno già due espulsioni. 4.35 Primo time-out anche per l’Orizzonte. 1.49 5-2 di Carrega. Si va al cambio di lato: 5-2 per l’Orizzonte.

3°T Inizia la seconda parte del match. 7.04 L’Orizzonte perde Arianna Garibotti, fuori per limite di falli. 3.59 Imperia a -2, 5-3 di Drocco. Tania Di Mario va a segno sul filo della sirena, ma viene successivamente rilevato che la conclusione è stata eseguita dopo il suono che indicava la fine del tempo. Imperia recupera quindi un gol prima dell’ultimo parziale.

4°T Sprint per l’ultimo tempo. 5.44 Imperia si fa sotto: 5-4 di Drocco in superiortà nu merica. 4.00 Bencardino ultima la rimonta per Imperia: 5-5. Difesa eccellente per le liguri, Orizzonte in flessione. 2.58 Imperia si porta avanti con Gloria Gorlero. 2.36 Rigore vincente di Emmolo, 5-7. 1.51 Secondo time-out per Imperia. 1.01 Nel momento più duro il gol della speranza di Di Mario, 6-7. Mancano 29 secondi alla fine, l’Orizzonte ha l’ultima azione per il pari e Martina Miceli chiama il secondo time out.

Lascia un commento