Tennis in carrozzina, a Palermo torna la Mediterranean Cup

Share
Questa mattina il Country Club di Palermo ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Wheelchair Tennis Mediterranean Cup che si svolgerà, proprio sui campi del prestigioso club, dal 5 al 7 ottobre. Alla conferenza sono intervenuti numerosi giornalisti, rappresentanti della dirigenza sportiva e delle istituzioni.
“Siamo orgogliosi di poter dare seguito a questo importante appuntamento, nonostante la grave situazione economica in cui versa tutto il comparto sportivo – ha dichiarato il numero uno dello sport paralimpico siciliano e organizzatrice del torneo, Roberta Cascio – desidero rivolgere quindi un doveroso ringraziamento a chi ci ha aiutato a realizzare questa nuova edizione, dimostrando grande attenzione e sensibilità verso il mondo sportivo paralimpico”.
Il Torneo Internazionale di Tennis in carrozzina, sarà infatti possibile, grazie al patrocinio dell’ARS, del Comune di Palermo, dell’Inail Sicilia, del Cip Sicilia, della Fit Regionale, del Coni Regionale e Provinciale e di tante piccole realtà imprenditoriali locali.
Palermo quindi sarà ancora una volta la capitale di un grande evento internazionale, infatti il torneo rientra nel circuito Itf (International Tennis Federation) di Wheelchair tennis.
Il Wheelchair Tennis Mediterranean Cup “Trofeo Inail” ha come obiettivo quello di consolidare il CIP Palermo nel circuito mondiale dell’ITF “NEC Weelchair Tennis CUP”.
Il torneo coinvolgerà circa un centinaio di addetti che tra le altre cose avranno il compito di mostrare al mondo sportivo dei disabili, che arriveranno da ogni parte del mondo, l’ospitalità, le bellezze architettoniche e la cultura tipiche dell’isola.
La Mediterranean Cup prevede la partecipazione di 16 uomini ed i tabelloni verranno compilati, in base alle iscrizioni e facendo riferimento alla classifica Internazionale redatta dall’ITF .
ufficio stampa Coni Sicilia

Lascia un commento