Pallanuoto, domani al via la finale playoff per Telimar

Share

Prima partita della finale per l’accesso alla Massima Serie del Campionato Maschile di Pallanuoto. Tra Telimar e Lazio si decide: chi vince due partite sarà nella stagione 2012-13 in serie A1. L’incontro è programmato domani, sabato 23 giugno, al Foro Italico a Roma con inizio alle 15.00.  Contro una squadra che è arrivata prima nella stagione regolare, che mostra di voler prontamente riportare ai massimi livelli la pallanuoto capitolina, la squadra del presidente Giliberti dovrà mettere in acqua tutta la grinta, la forza ed il cuore per dimostrare di meritare rispetto e considerazione per tutto ciò che di buono ha fatto finora. Oltre a tutta una rosa di atleti di categoria dai portieri Gazzarini e Sattolo, agli attaccanti Latini e Maddaluno, più di 100 gol in due quest’anno, dai difensori Tafuro, figlio d’arte, e Sebastianutti al centroboa particolarmente muscolare Leporale, tra le fila dei Romani da notare la presenza di Jose Alberto Nieves, centroboa cubano naturalizzato che ha militato al TeLiMar nella stagione del primo anno di serie B dopo la retrocessione, che ci terrà a far bene contro la sua ex squadra.  Gaetano Occhione decide di portare in trasferta solo Adriano Covello, dei ragazzi under 17, che ha mostrato di poter dare il cambio per alcuni minuti  al centroboa a Lo Cascio, gli altri rimangono a preparare con Ivano Quartuccio l’incontro di categoria di domenica con Canottieri Napoli. Per il resto tutti presenti, anche se non perfettamente recuperato Calabrese, con problemi fisici anche Mauti, e reduce dagli scritti di maturità Salemi. Il Presidente Marcello Giliberti:  “Avendo già compiuto una grande impresa, conquistando l’accesso alla fase finale dei play-off con il nostro gruppo formato per 11/13 da giovani giocatori palermitani, stiamo andando a Roma con la serenità di chi non ha nulla da perdere, in una sfida che, come pronostico, è tutta a favore della Lazio. La squadra romana è difatti strutturata con un 7 base di esperti e pesanti giocatori di serie A1, con unico obiettivo tornare in A1, Campionato in cui hanno militato sino alla scorsa stagione. Noi, certamente più giovani e meno esperti di loro, faremo di tutto per far valere l’eccellente stato di forma dell’intera squadra cercando di restare in partita sino alla fine per giocarcela a quel punto tutta, contando sulla determinazione delle nostre punte di diamante, il mancino croato Zubcic, l’incontenibile centro-boa Lo Cascio, il capitano Di Patti ed il grintoso Mattarella. Speriamo comunque di offrire ai presenti al Foro Italico un grande spettacolo.”  Probabili formazioni:TeLiMar: 1. Sansone Alessandro  2. Zubcic Kresimir  3. Galioto Gabriele 4. Di Patti Fabrizio (Cap) 5. Salemi  Paulo 6. D’Aleo Luciano  7. Calabrese Ugo 8. Mauti Emanuele 9. Lo Cascio F.sco Paolo 10. Mattarella Piersanti (V.Cap) 11. 12.Covello Adriano 13. Covello Yuri  Allenatore Occhione Gaetano SS Lazio Nuoto: Sattolo, Nieves, Sebastianutti, Cannella, Latini, Castello, Tafuro, Cardoni, Leporale, Maddaluno, Gianni, Letizi, Gazzarini. All. CiocchettiArbitri dell’incontro i Sigg.ri Ceccarelli e Domenico De Meo

Lascia un commento