Badminton, contro Bolzano la Mediterranea nell’ultima di regular season

Share

Il grande badminton domenica mattina sarà di scena nella palestra comunale di Cinisi, dove a partire dalle ore 10 si affronteranno per l’ultima giornata della regula season la Diesse-Mediterranea Badminton Cinisi, squadra campione d’Italia in carica e candidata alla vittoria finale del campionato, che non ha nessuna intenzione di abdicare e scucirsi dal petto quello scudetto che indossa dall’aprile del 2005 e il temibile SV Bolzano reduce dalle vittorie contro le Frecce Azzurre Palermo e nel derby altoatesino avendo superato nettamente Caldaro.

Non sarà una partita facile perché il club bolzanino che è in forte ascesa ed è abbisognevole di punti salvezza. Il club palermitano ha in mente un solo obiettivo, quello di chiudere ancora una volta al primo posto, qualificandosi così con la miglior posizione possibile per i playoff scudetto. Per fare ciò ci sarà bisogno della partita perfetta, per questo motivo coach Luigi Izzo ha convocato il top player della squadra campione d’Italia l’alfiere azzurro della nazionale il palermitano Giovanni Greco, l’ex campionessa 2008-2009 l’italo-russa Elena Chepurnova, ma il vero spettacolo in campo lo daranno il guatemalteco Kevin Codon e l’atleta cino-canadese Michelle Li rispettivamente n.26 e n.24 del ranking mondiale e già qualificati alle prossime Olimpiadi che si terranno a Londra.

“Un’occasione unica per il nostro territorio per vedere all’opera due giganti mondiali, che difficilmente fermano il loro cammino verso il loro obiettivo stagionale, ma l’impegno è importante per il nostro club – ha dichiarato coach Izzo-. Insieme al direttore tecnico Giovanni Traina abbiamo programmato la loro discesa in Sicilia proprio per l’ultima giornata di campionato. Chiudere dinanzi a tutti è importante, poi faremo di tutto per vincere i playoff, ma siamo sicuri che i nostri avversari non staranno a guardare, specialmente il Bc Milano già qualificato, ma  prima tocca superare Bolzano. Gli altoatesini sono in condizione di impensierire chiunque quindi come è nostra
consuetudine noi non sottovalutiamo nessuno e giocheremo alla nostra maniera, dando il massimo”.
“Di fronte ci saranno Daniel Messersì, – continua l’allenatore – che vorrà riscattare la sconfitta agli assoluti contro il nostro Giovanni Greco e i fratelli Von Hepperger, ma anche gli altri componenti della rosa sono dei temibili atleti”.

Lascia un commento