Catania di nuovo al centro della ginnastica mondiale: arriva il Grand Prix 2011

Share

Dopo l’evento del 26 novembre, Catania bissa i suoi appuntamenti con la ginnastica mondiale. E’ scattato il conto alla rovescia in vista del Grand Prix “Rana Gioiaverde Cup”, 22° Trofeo Trinacria, premio Regione Siciliana, in programma sabato 10 dicembre alle ore 16 al PalaCatania di Corso Indipendenza. La manifestazione, che rappresenta il maggior evento di ginnastica artistica, aerobica e ritmica di rilievo internazionale del 2011 in Italia, è organizzata dallaFederginnastica e dalla Regione Siciliana,  assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo e chiuderà il progetto “Ginnastica Sicilia 2011”.

Il Grand Prix, offrirà ancora una volta l’occasione per celebrare i protagonisti della ginnastica italiana e internazionale e costituisce una kermesse di sicuro richiamo, visto che negli scorsi anni ha sempre ottenuto il tutto esaurito nei palazzetti di Torino, Milano, Brindisi e Cagliari, per un totale di oltre quarantamila spettatori nelle ultime sei edizioni.

A Catania arriveranno al gran completo le nazionali di ginnastica artistica maschile e femminile e alcuni dei più importanti atleti stranieri che daranno vita ad una grande sfida in vista delle Olimpiadi di Londra 2012.

Grande attesa, poi, per l’esibizione delle “farfalle d’oro” della ritmica che da ormai tre anni consecutivi sono le incontrastate campionesse del Mondo.

Da non perdere anche la performance della nazionale azzurra di ginnastica aerobica, da anni ai vertici del panorama mondiale.

Il Grand Prix di Catania sarà, quindi, un evento dall’alto tasso agonistico che non mancherà di offrire momenti spettacolari per uno straordinario spot alla bellezza della ginnastica.

Ad arricchire la manifestazione, a chiusura del Grand Prix, ci sarà l’esibizione deiKataklò, la prima compagnia italiana, composta da atleti di livello olimpionico, che sperimenta la fusione tra la gestualità della danza e la forza della ginnastica.

 

Lascia un commento