Palermo, “Sport sicuro – Calcio d’inizio”, centri sportivi a norma di legge

Share
Si è svolto ieri il Convegno “Sport Sicuro – Calcio d’inizio” promosso dal Comitato Regionale Coni Sicilia, dal Comitato  Provinciale CONI Palermo e dalla Scuola dello Sport Coni Sicilia in collaborazione con il Coordinamento degli Enti di Promozione Sportiva, la Regione Siciliana , l’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, il Comune di Palermo,  la Provincia Regionale di Palermo e il MIUR.
Scopo del convegno, che sarà replicato nei prossimi giorni su Enna e Caltanissetta, è stato quello di fornire informazioni sulle norme che è necessario conoscere per mettere in regola un centro sportivo. Gli argomenti sono stati  trattati da autorevoli relatori, in rappresentanza del settore fiscale e legale.
I relatori hanno fatto luce su alcuni temi come le agevolazioni fiscali delle Associazioni Sportive Dilettantistiche rispetto le recenti disposizioni normative, le associazioni Sportive Dilettantistiche destinatarie del 5 per mille delle imposte, la responsabilità fiscale del rappresentante legale di società e associazioni sportive dilettantistiche, la responsabilità dei minori nello sport, le condotte illecite, la prestazione sportiva gratuita e  l’importanza dell’attività motoria all’interno delle case circondariali.
Il Presidente del Coni Palermo Giovanni Caramazza: “Anche quest’anno abbiamo la presenza di tanti studenti di scienze motorie e certamente molti di loro saranno futuri dirigenti sportivi ed importante che ricevano la corretta formazione. Novità assoluta di questa terza edizione è “Calcio d’inizio”, un progetto di formazione destinato a 5 gruppi di detenuti del carcere Pagliarelli che dovranno gestire e curare un campo di calcio. Un modo per dare un’opportunità ai detenuti di partecipare a un campionato di terza serie e di in più, sarà per loro occasione per apprendere un mestiere, infatti collaboreranno alla realizzazione del campo di calcio all’interno del carcere”.
L’Assessore allo Sport Alessandro Anello: “Ringrazio gli organizzatori per questo nuovo appuntamento. Apprezzo molto l’iniziativa “Calcio d’Inizio”, importante dal punto di vista sociale perché da un’opportunità ai detenuti di rimettersi in gioco”.
Il Professor Antonio Palma. “La Scuola dello Sport si occupa dei corsi di formazione e il nostro fiore all’occhiello è il corso di fitness. Cerchiamo di promuovere corsi utili per le associazioni sportive, per questo motivo il Convegno è di grande importanza”.

Lascia un commento