Mondiali scherma, si ferma in semifinale la corsa della sciabola azzurra

Share

Finale sfumata per la sciabola maschile. Al Palaghiaccio Montano e soci escono sconfitti da una vera e propria battaglia contro la Bielorussia.

Match equilibrato, cui solo i parziali nettamente vincenti di Diego Occhiuzzi, il migliore dei 4 azzurri, spezza. Il vantaggio accumulato sfuma nel penultimo assalto, quando Tarantino subisce il ritorno avversario, insieme ad una brutta caduta che ne pregiudica le ultime tre stoccate. Sotto 40-38, ad Aldo Montano non riesce la rimonta. Finisce 45-43.

Ora l’Italia si gioca il bronzo nella finalina con la Germania. Per l’oro restano in lizza Bielorussia e Russia.

Lascia un commento