Pallanuoto, l’Orizzonte cambia nome e scalda i motori

Share

Dopo aver svolto la prima parte della preparazione, comincia a entrare nel vivo la stagione 2011/ 12 dell’Orizzonte, che da quest’anno si chiamerà “Venosan Orizzonte Catania”, prendendo il nome dall’azienda di proprietà dell’ormai storico partner “Geymonat”. Ancora a ranghi incompleti per gli impegni in nazionale al mondiale juniores di Valeria Palmieri e Medea Verde e con ancora qualcosa di piccolo da definire nell’organico, il gruppo sta comunque lavorando sodo agli ordini del coach rossazzurro Pierluigi Formiconi.

Nel frattempo, sono stati definiti dalla dirigenza i dettagli del “common training” che vedrà impegnate le atlete catanesi dal 19 al 29 Settembre con la squadra russa dello “Sturm”, in un programma intenso di lavoro che prevede anche un incontro ufficiale tra le due squadre.

Inoltre, se l’Ortigia Siracusa confermerà la propria disponibilità, durante il week end del 24 e 25 Settembre si disputerà anche un torneo triangolare alla Cittadella dello Sport di Siracusa. “Abbiamo ripreso la nostra attività da una decina di giorni – dice il Presidente Nello Russo – , ma da adesso in poi l’intensità della nostra preparazione sarà maggiore. Il common training con lo Sturm sarà un mezzo molto importante per poterci allenare ad alti livelli e per arrivare più rapidamente al top della forma, confrontandoci con una squadra di tutto rispetto”.

 

 

ufficio stampa Coni Catania

Lascia un commento