Palermo, Gonzalez e Bovo in uscita?

Share

Nonostante la sfida di Europa League ormai è alle porte, è il mercato a tenere banco in casa Palermo. Degli oltre 25 milioni incassati dall’affare Pastore (la parte che spetta al Palermo), una parte sarà reinvestita nel mercato. Ormai è dato per fatto l’affare Silvestre con il Catania. Lanzafame è passato agli etnei con la formula della comproprietà. Adesso resta da vedere se il Palermo pagherà 6 milioni cash oppure se inserirà Gonzalez, visto che il Catania è alla ricerca di un attaccante. Sull’attaccante argentino però c’è anche il Torino che si vorrebbe cautelare in caso di partenza di Bianchi. Intanto, il capo degli osservatori del Palermo, Luca Cattani, è volato in Colombia dove si sta disputando il Mondiale Under 20 e chissà che non ritorni con novità importanti. Si sta scatenando una vera e propria asta invece per il difensore Cesare Bovo. Il giocatore che era stato accostato a Roma e Lazio è finito adesso nel mirino di Parma e Atalanta. L’arrivo di Silvestre potrebbe aprire le porte ad una sua cessione. Infine una curiosità, è Stefano Pioli, secondo l’agenzia di scommesse Unibet, l’allenatore con la più alta probabilità di essere il primo esonerato in Serie A.

Lascia un commento