Palermo e Benevento non si fanno male, è 0-0

Share

Una partita che entrambe le squadre avrebbero potuto vincere, un pari che comunque le accontenta entrambe. Palermo e Benevento se le sono date di santa ragione.

Per 80 minuti i campani avrebbero meritato di vincere, ma sono bastati 10 minuti di vero Palermo per far girare la gara. L’ingresso di Falletti ha dato nuova linfa vitale e le occasioni sprecate sono state parecchie. Una su tutte, quella capitata sui piedi di Traijkovski, praticamente un rigore in movimento, che il macedone ha sparato alto sulla traversa. Al 95′ ci sarebbe un netto rigore per il Palermo per fallo di mano ma l’arbitro ha fatto continuare. Occasioni queste che bastano per recriminare, ma tutto sommato il pari può accontentare le due contendenti.

Lascia un commento