Palermo niente A, ricorso rigettato

Share

Sarà ancora serie B per il Palermo, che si visto rigettare il ricorso contro il Parma dalla Corte d’Appello Federale. Addirittura, sono state quasi del tutto tolte le sanzioni ai ducali

: solo un’ammenda di 20 mila euro e non più 5 punti di penalizzazione, mentre per Calaiò si è passati da 2 anni di squalifica ad una sospensione fino al 31 dicembre 2018. Mano leggera dunque della Corte d’Appello e grande beffa per il Palermo che, tra il caso Parma ed il caso Frosinone, ha incassato due sonori schiaffoni dalla giustizia.

Lascia un commento