Palermo, buon pari col Parma, al Barbera è 1-1

La-Gumina
Share

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Probabilmente mezzo pieno, anche se a guardare poi i risultati delle altre squadre sarebbe potuto essere ancora più pieno, con un Palermo in testa in solitaria.

Però va bene così perchè la partita col Parma si sarebbe potuta vincere, ma si sarebbe anche potuta perdere. I primi 20 minuti sono di marca rosanero. Il vantaggio di La Gumina (primo gol in campionato) dopo 9 minuti sembra spianare la strada ai rosanero. Pericoloso anche Coronado su punizione. Poi, via via, il Parma viene fuori e Pomini è decisivo in due occasioni. La squadra comunque tiene. Anche nella ripresa la partita è equilibrata, ma col passare del tempo, i ducali iniziano a prendere campo. Il Palermo inizia ad indietreggiare ed ecco che arriva il pari, con un bel colpo di testa di Gagliolo su cross perfetto di Scozzarella. I rosanero si scuotono e provano a vincerla ma al contempo rischiano qualcosa dietro. Nel finale succede di tutto: forse c’è un fallo di mano di Morganella in area, l’arbitro fischia (non si sa cosa) appena una frazione prima del gol vittoria del Parma, ma alla fine finisce 1-1 ed il Palermo adesso si ritrova in vetta a parità punti con Empoli e Frosinone, che sarà proprio il prossimo avversario dei rosanero.

Lascia un commento