Palermo, Nestorovski su rigore, Perugia battuto

Share

Sofferta ma importantissima vittoria per il Palermo che al Barbera supera il Perugia capolista e si avvicina ai piani alti della classifica. Decide un rigore quantomai dubbio poi trasformato da Nestorovski.

Nel primo tempo però è il Perugia ad avere le occasioni migliori. E per poco a regalare il vantaggio agli umbri è Posavec che in uscita liscia clamorosamente il pallone e lascia la porta vuota ma l’attaccante umbro a sua volta la butta fuori. Nella ripresa il Palermo inizia a creare occasioni. Chochev, solo davanti al portiere, a due metri dalla porta, lo colpisce in pieno. Poi l’episodio da tre punti. Un cross dalla sinistra viene colpito prima col corpo e poi col braccio dal difensore umbro, quindi potrebbe non essere fallo. Per l’arbitro è rigore e per il Palermo sono tre punti di fondamentale importanza.

Lascia un commento