Diamanti e Aleesami stendono la Fiorentina

palermo
Share

Sembrava dover essere la giornata della matematica retrocessione ed invece il Palermo compie l’impresa e supera la Fiorentina di Paulo Sousa.

Marcatore Diamanti al primo gol in campionato con una splendida punizione sopra la barriera nel primo tempo. Nel finale sigilla il risultato il norvegese Aleesami, anche lui alla prima rete stagionale. Nel mezzo c’è stato un Palermo attento in fase difensiva e pungente in contropiede. La Fiorentina invece ha fatto molto possesso palla senza riuscire quasi mai a sfondare. Solo una nitida palla gol nei piedi di Babacar, ma Fulignati è stato bravo a chiudere lo specchio della porta. Un buon Palermo oggi, che fa aumentare il rammarico dei tifosi. Se fosse stato questo il vero Palermo nel corso della stagione ad oggi non sarebbe con un piede e mezzo in serie B.

Lascia un commento