Umiliazione all’Olimpico, la Lazio ne fa 6 al Palermo

palermo
Share

Che ormai ci fosse poco da fare, lo si sapeva già, ma forse qualcuno sperava che il Palermo potesse finire questo campionato con dignità. Ed invece partita dopo partita questa stagione è diventata un’agonia.

Contro la Lazio, dopo 25 minuti, i rosanero erano sotto 5-0. Forse neanche la Primavera avrebbe fatto così male. I due gol di Rispoli non diminuiscono l’umiliazione. La Lazio di fatto non giocava più da un pezzo, altrimenti probabilmente avrebbe segnato un gol ad ogni affondo. La sconfitta con la Lazio ci può stare a prescindere ma è chiaro che molti di questi giocatori non hanno a cuore i colori rosanero e giocano senza grinta e determinazione. E’ ora di iniziare a pensare alla B e capire bene chi ha voglia di rimanere e chi per demerito o perchè non vuole deve andare via.

Lascia un commento