Palermo, disfatta ad Empoli, 3-0 senza storia

Share

Notevoli passi indietro per il Palermo che ad Empoli viene travolto per 3-0 senza riuscire mai ad entrare veramente in partita. Quello che preoccupa non è solamente il risultato, ma il modo in cui i rosa hanno approcciato e condotto la gara.

Rispetto alle partite precedenti i rosanero non sono mai riusciti ad imporre il proprio gioco, mai sono riusciti ad imbastire un’azione di rimessa in velocità. Il 3-0 è un risultato che ci sta tutto, perchè l’Empoli ha spadroneggiato in qualsiasi reparto del campo. In difesa i toscani non hanno rischiato praticamente nulla, a centrocampo Verdi è sembrato imprendibile ed in attacco Maccarone e Pucciarelli hanno costantemente messo in apprensione la difesa del Palermo. Non è un caso che sono proprio loro due ad aprire e chiudere il risultato. Nel mezzo, c’è il gol di Tonelli che di testa si è fatto valere non solo nella propria area ma anche in quella avversaria. Il Palermo può solo recriminare per un gol regolare annullato sul 2-0 a fine primo tempo. Per il resto, c’è poco da discutere. A questo punto, il Palermo si ritrova ultimo in classifica ed i punti non maturati nelle prime giornate cominciano a pesare come macigni.

Lascia un commento