Catania – Ufficiale Escalante. Lazarevic non accetta il rossazzurro?

Share

Tutt’altro che chiuso il mercato del Catania. A due giorni dall’esordio casalingo in campionato contro il Lanciano, la dirigenza etnea è in piena attività per concludere trattative in entrata ed in uscita. 

Gonzalo Escalante è ufficialmente un calciatore del Catania. L’esterno 21enne argentino, dopo un intero ritiro trascorso agli ordini di mister Pellegrino, ha firmato il contratto ed il suo passaggio dal Boca Juniors al club rossazzurro. Un altro esterno, Lazarevic del Chievo, è in procinto di vestire la casacca etnea. Ma la trattativa, che sembrava chiusa fino a poche ore fa, ha subito una frenata, causa i dubbi del giocatore a scendere di categoria. Attese novità a stretto giro di posta.

Last minute da valutare le situazioni di Leto e dell’appena arrivato Marcelinho. Col tesseramento di Escalante, l’ipotetico arrivo di Lazarevic, la presenza già in rosa di Castro e Martinho, almeno un esterno è di troppo. I primi due, per motivi diversi poco utilizzati da Pellegrino nel precampionato, sono i principali indiziati a salutare Catania.

Con Almiron costantemente frenato dagli acciacchi e dopo l’addio di Lodi, Moretti (pur non avendo mai convinto l’entourage rossazzurro) potrebbe anche rimanere nella batteria dei centrocampisti puri e giocarsi il posto con Rinaudo, Chrapek e Calello.

Lascia un commento