Lutto nella pallanuoto: è morto il vicepresidente della Nuoto Catania Tommaso D’Arrigo

Share

La Nuoto Catania piange per la scomparsa di un’altra colonna portante della società, il vicepresidente Tommaso D’Arrigo, in carica da oltre 15 anni, grande appassionato di pallanuoto e di sport e che da sempre ha rappresentato, insieme a Francesco Scuderi, una figura di riferimento nella famiglia della Nuoto Catania.

“Assistiamo sgomenti alla scomparsa dell’altro pilastro storico della società – dichiara Mario Torrisi, eletto di recente neo presidente della Nuoto Catania –. Un uomo davvero buono e che per amore e passione è da sempre stato vicino alla Nuoto Catania. E’ una tragedia che ci colpisce profondamente e che rafforzerà lo spirito di appartenenza che connota la nostra società. In questo momento un abbraccio affettuoso va da parte della società, dalla dirigenza e da tutti gli atleti alla moglie Elisabetta ed ai figli Paola e Francesco”.

I funerali si terranno martedì 8 luglio, alle ore 16.30, presso la Basilica di San Giovanni Battista a Vittoria (Rg).

 

 

Ufficio Stampa Nuoto Catania

 

Lascia un commento