Tennis – Al Tc Palermo2 i nuovissimi campi in Play-Flex

Share

Dopo San Pietroburgo, Bangkok, Stoccolma, Tokyo e il Centro Tecnico di Tirrenia della Federazione, anche il Tc2 ha inaugurato i campi da gioco Play-It.Oggi, domenica 18 maggio, insieme a un folto gruppo di giornalisti e iscritti, tra cui il presidente del Senato, Pietro Grasso, il taglio del nastro e un cocktail di benvenuto hanno scandito l’evento. Da oggi saranno infatti a disposizione due campi completamente rinnovati, dotati della tecnologia più avanzata, in linea con gli standard dei grandi tornei internazionali.
«Abbiamo sentito l’esigenza di allinearci agli standard delle grandi competizioni internazionali, anche per consentire ai nostri giocatori, della Sat e dell’agonitica, di tarare il proprio allenamento su superfici diverse – dice Cristiana Rizzo, responsabile della Comunicazione del Tc2 – Come sempre pioniere negli impianti, il Tc2 è l’unico club della nostra città ad aver compiuto questo passo. È un un grande passo in avanti anche per Palermo, questi campi, infatti, diventeranno scenario di importanti tornei giovanili».

Le fa eco il presidente del Senato, Pietro Grasso, storico socio del Tennis Club Palermo 2, presente all’inaugurazione: «Sono sempre felice di parlare della mia città per mettere in evidenza quanto siano importanti le iniziative dei privati, la volontà di fare e la capacità di iniziative come queste: assolutamente da incentivare».

 

Caratteristiche tecniche

La superficie Play-Flex viene utilizzata in diversi tornei Atp e in alcuni incontri di Coppa Davis.

Un prodotto di altissima qualità, che consente agli iscritti e ai nostri ragazzi di Sat e agonistica di migliorarsi in un terreno all’avanguardia, rendendo il gioco equilibrato e all’altezza di tutte le superfici. Play-Flex è composto da strati sovrapposti di materiali compatibili e complementari, che garantiscono omogeneità, capacità di ammortizzare l’impatto col terreno (grazie alla tecnologia Cushion) e resistenza, sia agli agenti atmosferici sia all’usura. I materiali usati esaltano il rimbalzo della palla e riducono il rischio di traumi alla schiena e alle articolazioni. Il rimbalzo e la velocità di palla restano costanti indipendentemente dalla temperatura esterna, ma c’è una qualità che, siamo certi, renderà questi campi particolarmente amabili ai soci: l’impermeabilità. La pioggia va via subito grazie ai materiali di cui è composto il terreno e alla giusta pendenza del campo.

Lascia un commento