FLASH – Basket serie A2 F, svanisce il sogno dell’Olympia Ct

Share

All’Olympia 68 non bastano Buzzanca, Brezinova e Melissari,  contro una indomita Vigarano. Si chiude per la prima volta nella storia del sodalizio, con l’accesso in semifinale play-off contro Vigarano la seconda stagione consecutiva dell’Olympia 68 Basketball in serie A2. Lo scorso anno la salvezza arrivò nell’ultima partita contro College Italia, quest’anno si è raggiunto l’obiettivo già nella prima fase, per poi giocare una splendita pool promozione con sette partite vinte su otto giocate.  Le ragazze di coach Porchi non sono riuscite ad allungare la serie alla bella. Un risultato, comunque, positivo dopo una stagione che ha fatto segnare un salto di qualità notevole dal punto di vista della percentuale di vittorie e contraddistinta peraltro da tanti episodi sfortunati: su tutti l’infortunio di Pavia ed una serie di eventi che non hanno consentito alle catanesi di essere al massimo delle loro qualità tecniche e fisiche e, quindi, di realizzare un sogno: accedere alla massima Serie.

Sono amareggiato per la sconfitta, ma sono felice per il risultato raggiunto. Noi Presidenti vorremmo sempre vincere, però non è sempre così. Un grazie va alla Città di Catania ed ai nostri tifosi, che son cresciuti di partita in partita – ha dichiarato il Presidente Melissari – il futuro della società sarà programmato nei prossimi giorni in famiglia”.

 

 

Ufficio Stampa Olympia 68 Catania

Lascia un commento