”Catania al vertice”, lettera aperta del presidente Russo alle istituzioni

Share

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta rivolta dal presidente del neonato consorzio “Catania al vertice”, Nello Russo, al presidente del CONI nazionale, Giovanni Malagò, e al presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta.

Al Presidente Giovanni Malagò

Al Presidente Rosario Crocetta

 

e p.c.               All’Assessore Michela Stancheris

Al Sindaco di Catania Enzo Bianco

 

Le recenti vicende riguardanti il CONI Sicilia inducono doverosamente a fare delle riflessioni. Ritengo, infatti, senza alcuna presunzione, che la Giunta a capo dello Sport isolano non sia stata in grado di svolgere le proprie funzioni in modo efficiente.

Le evidenti carenze e disfunzioni riscontrate non sono però addebitabili solo al Presidente Caramazza, ma anche al modus operandi di tutta la Giunta.

Ecco perché mi rivolgo nuovamente a lei, Presidente Malagò, affinché prontamente intervenga con un commissariamento  risolutivo, forte e duraturo affidando l’incarico a persona qualificata e competente nel settore, che abbia anche capacità politiche, disponibile a confrontarsi con le società sportive e in grado di  garantire e tutelare gli interessi di queste ultime nei rapporti con la Regione Siciliana.

Sono fermamente convinto che il rinnovamento operato all’interno del CONI Nazionale debba essere gradualmente esteso anche agli organi periferici.

Ancora oggi, Presidente Crocetta,  si attende un intervento significativo da parte della Regione Siciliana che sappia rispondere alle esigenze dello Sport isolano.

Mi preme ribadire che molte società sportive sono state costrette a chiudere l’attività e che le poche rimaste, dopo un ridimensionamento dei propri programmi, rischiano seriamente di morire.

Avevo già riportato l’attenzione su questi argomenti in qualità di Presidente dell’Orizzonte Catania. Oggi, mi rivolgo a voi Presidenti Malagò e Crocetta, nelle vesti di Presidente del neo-costituito Consorzio “Catania al Vertice”, scrivendo quindi a nome di tutte le società di vertice della città di Catania.

I toni però non sono cambiati affatto, perché tutti fortemente delusi dall’operato dell’attuale CONI regionale e della Regione Siciliana. Per tale motivo, fin quando il CONI Regionale non sarà in grado di fornire adeguate e concrete garanzie, è nostra intenzione interloquire direttamente con lei, Presidente Crocetta, e con l’Assessore Stancheris, senza intermediari.

A tal fine, sarà nostra cura chiedere a breve un incontro congiunto per affrontare la grave situazione in cui versano le società sportive, situazione non più procrastinabile!

Siamo pronti ad offrire la nostra piena collaborazione nel proporre soluzioni nuove, concrete e spedite che possano contribuire ad operare l’auspicato rinnovamento nel mondo dello Sport isolano.

Ci affidiamo quindi a voi, Presidenti Malagò e Crocetta, certi che, nei rispettivi ruoli,  troverete  la soluzione migliore per affrontare e superare quello che, senza alcuna retorica, può essere definito il periodo più difficile dello Sport siciliano.

                                                                                                                                                                                                               Prof. Nello Russo

                                                                                                                                                                                    Presidente Consorzio “Catania al Vertice”

Lascia un commento