Serie B, Munoz regala il successo al Palermo, pari Trapani

Share

Sofferenza, tanta sofferenza, ma alla fine i tre punti sono arrivati. Se quel che conta perora è il risultato il Palermo può sorridere per la vittoria casalinga ottenuta questa sera contro il Pescara. Molto da rivedere invece la prestazione. I rosanero, dopo l’1-0 fulmineo siglato da Munoz dopo appena 40 secondi, si sono adagiati sugli allori e sono stati letteralmente sopraffatti dagli abruzzesi. Mentre nel primo tempo però il Palermo ha tutto sommato tenuto bene e creato qualche grattacapo alla difesa avversaria soprattutto con le percussioni di Dybala, nella ripresa la formazione rosanero è indietreggiata costantemente fino a rinchiudersi nella propria metà campo ed ha avuto difficoltà ad uscire. Gli abruzzesi si sono quindi resi molto pericolosi colpendo un palo ed impegnando diverse volte Sorrentino. Il pareggio però non è arrivato e per il Palermo quelli di questa sera sono tra punti d’oro che rilanciano la squadra rosanero nelle prime posizioni ad appena tre punti dal secondo posto di Empoli e Cesena.

Un punto solo invece per il Trapani impegnato in trasferta a Varese. Una partita equilibrata giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Il pareggio è forse il risultato giusto per quanto visto in campo, ma sicuramente, considerate le occasioni, poteva essere un match da over. Il Trapani può recriminare per le occasioni fallite da Mancosu, Pacilli e Nizzetti, ma anche Nordi si è dovuto superare in diverse circostanze. Un buon tutto sommato per la formazione granata che raggiunge così quota 10 punti piazzandosi in una zona di apparente tranquillità.

Lascia un commento